Come funzionano i dazi doganali?

Si intende per dazio doganale, un ulteriore pagamento che viene richiesto all’importatore per far entrare la merce nel paese di appartenenza. Questo avviene solitamente per prodotti che sono al di fuori dell’Unione Europea (non dell’Unione Monetaria, importare prodotti dalla Romania ad esempio non ha dazi doganali), e che necessitano di ulteriori controlli per essere immessi nel nostro paese. Dalla Cina ovviamente sono previsti dazi, ma come funzionano?
I dazi doganali si applicano a tutti gli articoli, ed il loro volume monetario varia a seconda del prodotto che intendiamo importare in Italia.

Restrizioni e permessi sui dazi doganali

Secondo la legge italiana ed europea, non si pagano i dazi su prodotti che hanno un costo inferiore a 22 euro, ma non è una regola fissa. Questo infatti non vale per alcuni prodotti specifici, nel dettaglio prodotti alcolici, profumi e acqua di toletta, tabacchi e prodotti del tabacco. Per questi prodotto, anche per un acquisto esiguo, sono previsti dazi doganali.

Cosa dice la legge in merito?

Riportiamo qui di seguito il testo completo della legge, presa direttamente dal sito del Ministero delle Finanze:

Il succitato Decreto Ministeriale, stabilisce, agli artt.5/6, l’esenzione dai diritti doganali per le importazioni da un Paese terzo di merci il cui valore non ecceda complessivamente euro 22,00 per spedizione, con esclusione dei prodotti alcolici, profumi e acqua di toletta, tabacchi e prodotti del tabacco, in attuazione del Regolamento CEE n.918/83 che sancisce, nell’art. 27, l’esenzione dai diritti doganali per le merci di “valore trascurabile”.

Come si calcolano i dazi?

Esiste un modo per non pagare la dogana? Si, ne abbiamo già parlato, ma per i grandi ordini è quasi sempre prevista. Non esiste in realtà una formula specifica per poterli calcolare,. I dazi subiscono continue variazioni nel corso del tempo. Ciò che il cliente può fare è affidarsi ad una agenzia di intermediari, come AZ Money, che abbia in mano gli strumenti e le conoscenze per far avere meno problemi possibile sui dazi doganali.

Autore dell'articolo: Editore

Rispondi